italiano english español française
paSSionTandem.it Diario di Viaggio

paSSionTandem.it: Diario di Viaggo

« indietro

venerdì 17 giugno

Almogarve - Setubal (115 km)

 
 

Quella di ieri l'abbiamo patita

Sveglia più tardi del solito perché in ostello non considerano i viaggiatori come noi che partono presto e cominciano a servire la colazione alle 8 e 30! Ci facciamo la nostra colazione come se fossimo in campeggio in camera, il tutto è più veloce e alle 8 siamo pronti alla partenza. Il tempo è buono ma ci sono 17 gradi e il vento soffia ancora contro ma di intensità assolutamente inferiore a ieri. Il primo tratto è completamente pianeggiante, tra pascoli e campi di grano, poi una deviazione per lavori in corso ci fa accorciare la via, su di una strada non segnalata in cartina e tantomeno con cartelli stradali (qui agli incroci i cartelli sono inesistenti). Quindi dopo una ventina di km la strada comincia a salire e ci troviamo distanti dalla costa, tra quercie da sughero, eucaliptus, e pini. Continui saliscendi, talvolta anche con pendenze del 12% ma per brevi tratti, il resto salite molto regolari che ci portano fino ai 300 mt di quota.Ogni tanto qualche scorcio verso il mare e case rurali sparse fino a raggiungere Santiago do Cacem dove facciamo una pausa pranzo in compagnia di un amico a 4 zampe (un cane e ce ne sono tantissimi che gironzolano liberi) che attende con discrezione qualche boccone. Da qui scendiamo verso la riserva naturale del Rio Sado. Il paesaggio cambia; le colline sono più basse e di sabbia, la vegetazione più sparpagliata, sempre pini ed eucaliptus con cespugli di mirto e parecchie fioriture di varie specie. I profumi sono intensi e la temperatura che fino apoco prima era intorno ai 20 gradi ora sale a 24.Il vento rinforza ancora contro  facendoci faticare attraversando questa lingua di sabbia tra l'oceano e l'estuario fino a raggiungere Troia, dove pensavamo di trovare un campeggio segnato sulla mappa, ma sostituito da tempo dauna zona residenziale, allora ci imbarchiamo da qui fino all'altra spoda dell'estuario dove cé la città di Setubal.Arrivo dopo 115 km di pedale e abbastanza stanchi dal non recupero da ieri.

Risorse collegate
almogarve setubal(17-6-2011)