italiano english español française
paSSionTandem.it Diario di Viaggio

paSSionTandem.it: Diario di Viaggo

« indietro

venerdì 10 giugno

Algeciras - El puerto de santa maria (65 km)

 
 

Passiamo da cadiz

vejer_de_la_frontera_el_puerto_de_st_maria.jpg

Oggi partiamo comodi perché abbiamo dormito in albergo, quindi niente sbaraccamento campo e colazione pronta. Per evitare l'esperienza di ieri preferiamo la via sicura della statale che ben presto diventa autovia e senza preavviso sembra vietata alle bici. Sembra, perché ci fermiamo a una stazione di servizio e chiediamo per scrupolo e ci dicono di uscire velocemente dall'autovia sperando di non incontrare la guerdia civil e che é assolutamente vietato pedalare su tutte le autovie dello stato. Fino a ora non ci risultava, visto che ne abbiamo fatte parecchie e anche segnalate dalla guardia civil.

In breve pedaliamo come disperati per 5 km sperando e ci va bene. Rompiamo il solito raggio. Ora siamo su di una strada secondaria che porta a Chiclana de la Frontera e incontrando la guardia civil ci leviamo ogni dubbio: se non ci sono strade alternative, quasi mai segnalate, si può fare l'autovia. Ci spiegano come arrivare a Cadiz, via autovia appunto e come andarcene senza fare altri 30 km di autovia per raggiungere Puerto di Santa Maria, in catamaran, !muy facil, no! altroché. Tutto fila liscio, a Cadiz ammiriamo le dune e l'oceano dove posiamo i piedi e con tranquillità visitiamo la città. Cattedrale, la cittadella sull'oceano e castillo de santa catalina. alle 16 e 45 ci imbarchiamo sul catamarn e dopo 20 minuti siamo in campeggio.

Facciamo quindi le nostre cose con calma e conosciamo due ragazzi italiani: un bolognese che é in giro da un mese da solo con l'autobus e l'astigiano Roberto che vive da anni in spagna e fa il cuoco.